Fammi entrare nella tua vita. Anche e soprattutto dove sei sola e nessuno ti vede: fammi entrare. Dammi il senso di qualcosa che capiti matematicamente una volta al mese.

mercoledì 11 marzo 2009

Shopping e uomini.

Chi sei C-C-C-Contessa?
Tu non sei più la stessa.

Vorrei gambe lunghe, lisce e veloci come quelle di uno stambecco. Sarebbe divertente. Potrei indossare qualunque cosa senza apparire strana o volgare. Ma mi accontento dei miei simpatici cosciotti da calciatora. Anche se caliatora non sono mai stata, che sia questo il problema? Ahahahah, solo l'idea di me he corre dietro ad un pallone mi fa ridere, o semplicemente l'idea di me che fa sport. Nuotavo, nemmeno male, ma sono pigra e tendo a non dar il massimo con il mio corpo. E' quelo che è, e mi accontento. Certo che un pò di stupido shopping non ci starebbe male, magari una t-shirt nuova, o una borsa. Di borse ne ho già troppe, e già troppe me ne fanno venire. Però ne voglio una ugualmente. E magari un impermeabile lungo, classico e beige. Da abbinare con il borsello rosso che da mesi mi fa impazzire. Devo comprare pure una tracolla grande, per quando faccio viaggi o semplice shopping pesante. Tipo in stoffa però, ma forse si rovinerebbe subito. Ma è più morbida, e posso farla più facilmente mia. Confronterò. In realtà in questo momento ho solo voglia di qualcuno che mi baci sul collo, che mi dica che non ho bisogno di nulla e che non ho problemi, perchè penserà a tutto lui. Magari se avesse anche un master in fisioterapia e iniziasse a massaggiarmi collo, schiena e piedi, non sarabbe male. E sapesse cucinare pancake e tortelloni alla zucca. Forse il mio uomo perfetto ci assomiglia, ma deve anche saper guidare un tir, cantarmi una serenata quando sono triste, nuotare a temperature artiche, saper imbiancare casa, aver il coraggio di dire tutto, essere affascinante anche con una parrucca da drag queen e volermi bene. Esatto, se poi fosse anche parrucchiere e truccatore, il gioco è fatto. E io sono una di quelle che s'accontenta. Per quanto rigurda il fisico, non mi interessa. Guardo ben al di là degli addominali e delle soppraciglie curate. Forse l'unico sfizio che mi potrei prenedere.. deve avere il pizzetto. Amo gli uomini che giocano con barba e baffi. Forse ho trovato un candidato papabile.

5 commenti:

  1. ehm... se ci fermassimo al bacio sul collo?!?!?
    :):)

    RispondiElimina
  2. io continuo a sostenere la tesi che tu ci sei rimasta. ci sei rimasta come i tuoi cani ahaha.
    la borsa da shopping te la compro io amore. l'ho vista settimana scorsa.
    compensi la mancanza di affetto con borse, tante borse, troppe borse..e giri sempre con quelle tre. ahaha sei una meraviglia.
    (i tuoi post so sempre meglio.)

    RispondiElimina
  3. Arriverà. Arriverà la persona giusta. Magari non saprà fare tutte tutte queste cose...ma ti "prenderà" dentro. Il punto è: tu...sarai pronta?

    "Ten, nine, eight, seven, six, five, four, three, two, one
    Count down to the change in life that's soon to come
    Your life has just begun
    Life has just begun...
    ...Are you ready? Are you ready?
    For whats to come...Oh I said Are you ready?
    Are you ready? For whats to come..."

    La canzone è "Are you ready" dei Creed. Se non la conosci buttaci un orecchio che ne vale la pena ;)

    RispondiElimina
  4. Davvero carina. Belle parole.
    Bella scoperta, grazie :)

    RispondiElimina
  5. U're welcome baby ;)

    RispondiElimina